Homepage » Prodotti » CODEX HUMANITATIS » FERRARI 250 GTO – CODEX HUMANITATIS CH002

FERRARI 250 GTO – CODEX HUMANITATIS CH002

29,00 IVA esclusa

FERRARI 250 GTO  – CODEX HUMANITATIS CH002

Multiplo da un artwork di Antoine Khan – Edizione 2017

 

 

Note:

La Ferrari 250 GTO fu progettata da  Giotto Bizzarrini con lo scopo di vincere il campionato Mondiale Marche del 1962.

Il regolamento della FIA richiedeva la costruzione di 100 vetture ma ne furono costruite solo 39 di cui 3 con motore da 4.000 cc.

Enzo Ferrari eluse le regole mediante una numerazione non sequenziale dei telai prodotti.

Fu venduta e affidata a piloti di alto livello, selezionati personalmente dallo stesso Ferrari, che con le loro vittorie la trasformarono in un mito.

La Ferrari 250 GTO è considerata la vettura che meglio sintetizza la filosofia della casa di Maranello: prestazioni ed estetica ai massimi livelli.

Come confermato nel 2014 durante un’asta a Monterey, California:  la Ferrari 250 GTO targata MO 80576 fu venduta a 28,44 milioni di euro!

 

Descrizione

FERRARI 250 GTO – CODEX HUMANITATIS CH002

Multiplo da un artwork di Antoine Khan – Edizione 2017

Stampa giclèe fine art con colori privi di solventi e stabili nel tempo.

Carta extra bianca 100% in cellulosa alfa senza acidi Canson Infinity Photo Lustre Premium RC da 310 g/m2.

Dimensioni: stampa 420×300 mm – immagine 369X226 mm.

La stampa è incollata a freddo su un supporto alveolare accoppiato tra due fogli di cromo-cartone, spessore finale ca. 5,5 mm.

Sul retro è incollato il Certificato di Garanzia firmato a mano dall’Autore, senza numerazione progressiva.

L’opera, pronta per essere incorniciata, rispetta gli standard di conservazione museali (Norme ISO 9706)

Confezione: busta di cartoncino protetta da un sandwich rigido di cartone microonda. Peso <0,500 kg.

H053004302018B

 

Please follow and like us:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi