Homepage » Prodotti » CODEX HUMANITATIS » BOEING B-29 ENOLA GAY – CODEX HUMANITATIS CH009

BOEING B-29 ENOLA GAY – CODEX HUMANITATIS CH009

31,00 IVA esclusa

BOEING B-29 ENOLA GAY – CODEX HUMANITATIS CH009

Multiplo da un artwork di Antoine Khan – Edizione 2017

 

 

Note  dell’Autore

“Il bombardamento atomico di Hisroshima effettuato da un B-29 Superfortress denominato “Enola Gay” si pensava che avrebbe cancellato la guerra dalle usanze dell’umanità.

Ma non è successo.

L’umanità da quel tragico 6 agosto del 1945 ha continuato a fare guerre usando tecnologie sempre più sofisticate rese disponibili dalla ricerca scientifica.

Il B-29 e il Progetto Manhattan sono comunque una testimonianza storica  del potenziale scientifico e industriale degli Stati Uniti durante la II Guerra Mondiale.

Io però mi domando: ma perché il colonnello Paul Tibbets ha chiamato Enola Gay il suo B-29?  Con il nome della madre!

Il bombardamento di Hiroshima uccise in un solo colpo 80 mila civili e altrettanti morirono in seguito tra sofferenze atroci per le radiazioni.

Il B-29 del col. Tibbets e la bomba Little Boy cancellarono in pochi secondi un’intera città.

Il colonnello Paul Tibbets si era preparato con scrupolo per quella missione e conosceva il potere devastante della bomba.

La mia domanda senza risposta mi fa pensare che abbia comunque usato un modo macabro e terribile per tramandare alla Storia la propria madre!” (Antoine Khan)

COD: H072004302018B Categoria: Tag: , ,

Descrizione

BOEING B-29 ENOLA GAY – CODEX HUMANITATIS CH009

Multiplo da un artwork di Antoine Khan – Edizione 2017

Stampa giclèe fine art con colori privi di solventi e stabili nel tempo.

Carta extra bianca 100% in cellulosa alfa senza acidi Canson Infinity Photo Lustre Premium RC da 310 g/m2.

Dimensioni: stampa 420×300 mm – immagine 369X225 mm.

La stampa è incollata a freddo su un supporto alveolare accoppiato tra due fogli di cromo-cartone, spessore finale ca. 5,5 mm.

Sul retro è incollato il Certificato di Garanzia firmato a mano dall’Autore, senza numerazione progressiva.

L’opera, pronta per essere incorniciata, rispetta gli standard di conservazione museali (Norme ISO 9706).

Confezione: busta di cartoncino protetta da un sandwich rigido di cartone microonda. Peso <0,500 kg.

H072004302018B

 

Please follow and like us:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi